Cadere D’Autunno (sopra le foglie come le foglie)

Sa. Sa. Sa. Prova. Sa.

Ok.

Finalmente riesco a ‘cadere’ anche da queste parti.

Sono stati tempi un po’ impegnativi che potrei sintetizzare più o meno in: un incontro che mi ha tenuta in attesa col fiato sospeso per mesi; delle sudatissime ferie estive; un cambio repentino di sede aziendale; le dimissioni dall’agenzia in cui ho lavorato durante gli ultimi 3 anni e mezzo; un nuovo contratto da firmare e, infine, una miriade di libri da studiare per bene.

…Che dite?
Assenza giustificata?
No?

Eddai.

(…)

Intanto qui è arrivato l’autunno e, con lui, torno anch’io in piena catarsi, carica di energie e desideri a cui riesco a dare nuovamente spazio in modo più chiaro.
L’autunno per me è il momento speciale dell’anno: i colori caldi delle foglie, l’aria fresca, le zucche buone, le copertine di nuovo sulle gambe…
Tutto molto hipster ma chissenefrega!

E poi, in questo periodo, ho desideri che suonano come delle costanti. Tipo la fissa per andare a raccogliere castagne in giro per i boschi, per poi farci quintali di crema di marroni da mettere in deliziosi vasetti [leggi con la voce di Cristina D’avena] per regalarli a coloro ai quali voglio tanto tanto bene [smetti di leggere con la voce di Cristina D’avena].
Risultato: non ci riesco mai.

Ma ogni volta succede per qualche buon motivo…

Tipo l’anno scorso, che sono arrivata a organizzare le spedizioni così tardi e a sbagliare così tanto i posti, da finire per scarpinare lungo i ruscelli tra i boschi innevati di Martassina, una frazione di Ala di Stura:

Quel giorno ricordo che abbiamo dimenticato facilmente il nostro obiettivo-castagne per concederci l’incanto dei primi fiocchi di neve.
E quando l’autunno contiene la parte migliore dell’inverno, che cosa vuoi di più?!

Quest’anno però devo essere più puntuale. Ho già promesso amore in vasetti da 400g qui e lì. E, in generale, quando prometto qualcosa è come se cadesse una maledizione che mi impedisce in tutti i modi di mantenerla, nell’esatto momento in cui la pronuncio.

Ad ogni modo, vi terrò aggiornati sugli sviluppi.
Ma non ve lo prometto.

No Comments

Post a Comment